0

La Storia

Chi Siamo

Tenuta Barberio, residenza estiva di nobili famiglie sin dal 1700, è stata trasformata nel tempo dal gusto estetico delle persone che vi hanno abitato.

Tenuta Barberio

Tutto ebbe inizio nel 1750 a seguito del matrimonio tra signori Lanera e signori Barberio. I due coniugi, infatti, fecero edificare una grande villa alla quale diedero nome “Casina Barberio”.


Questa struttura con annessa chiesetta consacrata, verso la metà dell’800, divenne proprietà della famiglia dell’architetto-ingegnere Michele Sgobba. L’architetto restaurò la villa imprimendole il suo “progetto di riforma”, con l’adesione a una tendenza di gusto neoclassico in stile liberty. Non solo, spostò all’esterno la chiesetta dedicandola a San Michele Arcangelo.


Successivamente la struttura fu ereditata da Anna Maria Dell’Erba, figlia adottiva della famiglia Sgobba, che la trasformò nella sua residenza estiva. Dal 1997 al 2001, la villa fu totalmente ristrutturata dai nuovi proprietari, i signori Di Gioia, che l’hanno trasformata in struttura ricettiva. Dal 2019 ad oggi la dimora prende il nome di “Tenuta Barberio”. Essa, grazie ad un accurato e continuo restyling, si arricchisce di nuovi ambienti per soddisfare gusti e desideri dei suoi ospiti. Una location da favola, immersa nel verde rigoglioso della macchia mediterranea, coniuga perfettamente il passato e il presente con raffinata eleganza, rendendo esclusiva ogni speciale ricorrenza.

0%